Come Diventare Un Nomade Digitale? 25 Consigli Di Esperti



Diventa un nomade digitale sostenibile

Dopo anni passati a essere un nomade digitale e dopo aver viaggiato in oltre 55 paesi da solo, incluso un intero tour mondiale, è arrivato il momento di riflettere su cosa stanno facendo gli altri nomadi digitali e quali sono i loro consigli, non solo per capire cosa sia un nomade digitale e come diventarlo, ma anche come sostenere lo stile di vita nomade freelance.

Dopo essere riuscito a fare soldi online attraverso il  Marketing di affiliazione, ‌  questo non è tuttavia l'unico modo per entrare a far parte della comunità dei nomadi digitali e l'elenco dei migliori lavori per nomadi digitali include anche alcune opzioni sorprendenti.

Pertanto, abbiamo chiesto alla comunità di esperti i loro migliori consigli per entrare a far parte della folla dei nomadi digitali e la maggior parte delle loro risposte in realtà hanno una cosa in comune: sottolineano che dovresti fare un salto di fiducia, ma pianifica attentamente prima di vendere tutto le tue cose e lasciare indietro la tua vecchia vita.

Come diventare un nomade professionista?

Per diventare un nomade digitale, la maggior parte dei professionisti ha effettivamente capito come guadagnarsi da vivere prima di lasciarsi tutto alle spalle e andare in viaggio, per vivere dei guadagni del marketing di affiliazione come blogger o influencer, o acquisendo le competenze che hanno necessità di ottenere lavori remoti come assistenza clienti, sviluppo web o creazione di corsi online.

Nella mia esperienza personale, diventare un nomade digitale significava innanzitutto creare siti Web come questo, utilizzando il sistema di annunci nativi PropellerAds che puoi utilizzare per monetizzare il tuo sito Web indipendentemente dal suo contenuto o pubblico e la piattaforma Ezoic per i miei siti Web Google AdSense con più di 10 000 visitatori unici al mese.

Infine, poiché viaggerai come nomade e acquisterai tutti i tipi di prodotti legati ai viaggi, come voli e biglietti del treno, autonoleggi, prenotazioni di hotel, attività e altro, perché pagare il prezzo pieno? Puoi ottenere un cashback su tutte le tue spese registrandoti gratuitamente al programma di affiliazione TravelPayouts e prenotando questi prodotti e servizi dal tuo link di affiliazione, guadagnando così un cashback su tutte queste spese. Inoltre, guadagnerai una commissione su qualsiasi vendita a cui ti riferisci mostrando ai tuoi amici come hai prenotato e pagato di meno per gli stessi - o meglio - prodotti di viaggio.

I migliori strumenti per diventare un nomade digitale:Suggerimenti per la preparazione dei nomadi digitali
  • 1. Individua la tua fonte di guadagno, passiva con siti web monetizzati o follower come influencer o attiva con le giuste competenze e connessioni,
  • 2. Ottenere un' assicurazione di viaggio ‌  e il  visto di viaggio ‌  necessario prima di partire,
  • 3.Assicurati di aver messo in valigia tutto ciò di cui hai bisogno e di essere in grado, in caso di problemi, di recuperarlo finanziariamente e professionalmente,
  • 4. Mantenere un buon programma di lavoro durante il viaggio per mantenerlo sostenibile!

Diventare un nomade digitale non è da tutti e comporta un sacco di problemi che le persone stanziali non hanno, ma questi suggerimenti per i nomadi digitali ti aiuteranno a superarli e a vivere la vita che desideri!

A presto in viaggio con questi suggerimenti su come diventare un nomade digitale!

Hai vissuto tu stesso come un nomade digitale, l'hai considerato o hai visto i nomadi digitali avere successo (o no)? Quale sarebbe secondo te l'UNICO miglior consiglio per diventare un nomade digitale di successo?

Lucy Johnson: bisogna prima provare lo stile di vita e scoprire come farlo funzionare in seguito

Il mio consiglio per chi si sforza di diventare un nomade digitale è semplicemente uscire e farlo accadere. Non appena ho seguito questo consiglio, sono riuscito a trovare il successo. Sembra semplice e un po 'cliché sì, quindi lasciami spiegare.

Quando lavoravo per lunghe ore non socievoli a Londra, sognavo di essere un nomade digitale. Ho iniziato i miei blog, ho seguito corsi online su come diventare un marketer e ho anche quasi risucchiato in alcuni schemi piramidali online in più occasioni. Sicuro di dire, non sono mai arrivato da nessuna parte. Stavo ancora vivendo la vita di un cittadino londinese oberato di lavoro - mi alzavo presto per schiacciarmi nel tubo, gemevo per il lavoro su una pinta nel pub locale e generalmente camminavo come uno zombi.

Mi sono comprato un biglietto di sola andata per il Vietnam senza lavoro online e con poca speranza di trovarmi un lavoro mentre ero in viaggio. Eppure, viaggiando ed essendo nomade, sono stato in grado di fare rete con persone simili. Insieme al reale bisogno di trovare lavoro online, sono stato in grado di sbloccare la motivazione e l'ispirazione che non sapevo esistessero. Per diventare veramente un nomade digitale, è necessario prima provare lo stile di vita e scoprire come farlo funzionare in seguito.

Ora gestisco un'agenzia di marketing digitale di successo per le aziende vegane.

Non funzionerà per tutti, ma forse lo stile di vita dei nomadi digitali non è per quelli che non possono farlo accadere!

Lucy Johnson, fondatrice di SHiDO Digital. Uno specialista in affari vegani e marketing digitale. Ha viaggiato in tutto il mondo negli ultimi 2 anni e durante questo periodo ha creato più attività online per supportare i suoi viaggi.
Lucy Johnson, fondatrice di SHiDO Digital. Uno specialista in affari vegani e marketing digitale. Ha viaggiato in tutto il mondo negli ultimi 2 anni e durante questo periodo ha creato più attività online per supportare i suoi viaggi.

Caitlin Pyle: utilizza la flessibilità che hai

Essendo stato un nomade digitale e avendo anche insegnato a centinaia di studenti come guadagnarsi da vivere con successo come correttori di bozze da qualsiasi parte del mondo, uno dei miei migliori consigli per avere successo è utilizzare la flessibilità che hai! Ci sono molte opportunità uniche che ti vengono presentate come nomadi digitali. Puoi effettivamente rallentare e goderti il ​​tuo tempo di viaggio piuttosto che sentirti come se dovessi correre tutto attraverso il tempo limitato. È anche importante usare quella flessibilità per prenderti cura di te stesso per tenere sotto controllo i tuoi livelli di produttività! Uno dei fantastici benefici di lavorare da qualsiasi luogo secondo il tuo programma è che puoi fare delle pause quando ne hai bisogno e non dovresti sentirti in colpa quando lo fai!

Caitlin Pyle, proprietario e fondatore di Proofread Anywhere. Aiuto i liberi professionisti a guadagnare soldi extra da qualsiasi parte del mondo attraverso la correzione di bozze. Ho letto le bozze da quando ero al college - mi sembra da sempre! Ho studiato all'estero per un semestre in Germania e, mentre ero lì, ho aiutato altri studenti a correggere le loro tesi e altri saggi. Mi è piaciuto molto usare le mie abilità naturali di secchione per aiutare altre persone!
Caitlin Pyle, proprietario e fondatore di Proofread Anywhere. Aiuto i liberi professionisti a guadagnare soldi extra da qualsiasi parte del mondo attraverso la correzione di bozze. Ho letto le bozze da quando ero al college - mi sembra da sempre! Ho studiato all'estero per un semestre in Germania e, mentre ero lì, ho aiutato altri studenti a correggere le loro tesi e altri saggi. Mi è piaciuto molto usare le mie abilità naturali di secchione per aiutare altre persone!

John Bedford: programma i tuoi luoghi e progetti all'inizio di ogni settimana

Lavoro come nomade digitale dall'estate scorsa, quando ho lasciato il mio lavoro a tempo pieno per avviare un'attività di ristorazione online. Ho immaginato che mi sarebbe piaciuto lavorare di più da casa, ma ho trovato schiacciante l'isolamento mentale di avviare una nuova attività, e così ho deciso di dedicare più tempo a lavorare da remoto all'interno della comunità locale.

Il mio consiglio più grande per rimanere produttivo mentre operi da biblioteche, caffetterie e così via, è programmare le tue sedi e i tuoi progetti all'inizio di ogni settimana. Devi sapere dove sarai, quando sarai lì e cosa farai. Riducete il senso di isolamento in questo modo, pur mantenendo quel momento di avvio cruciale.

È anche importante prendersi cura del proprio corpo se si trascorre una quantità significativa di tempo in un ambiente di lavoro sconosciuto. Non avrai una sedia da ufficio ergonomica e un poggiapiedi in biblioteca, ma devi comunque guardare la tua postura. Prenditi qualche minuto per adattare il tuo ambiente di lavoro nel miglior modo possibile e non pensare nemmeno di sdraiarti nel divano più comodo della caffetteria!

Ergonomia dell'ufficio: la tua guida pratica
John Bedford ha trascorso dieci anni alla guida dello sviluppo SEO e dei contenuti per numerosi siti nel settore dell'intrattenimento. Ora gestisce Sapore Viva, un sito dedicato ad aiutare i cuochi dilettanti a esplorare il loro amore per il cibo e le bevande.
John Bedford ha trascorso dieci anni alla guida dello sviluppo SEO e dei contenuti per numerosi siti nel settore dell'intrattenimento. Ora gestisce Sapore Viva, un sito dedicato ad aiutare i cuochi dilettanti a esplorare il loro amore per il cibo e le bevande.

Yaz Purnell: prenditi il ​​tempo per costruire un'attività remota stabile

Vivo come nomade digitale da oltre tre anni e scrivo regolarmente delle mie esperienze su The Wallet Moth insieme a suggerimenti per vivere uno stile di vita più minimalista.

Secondo me, il miglior consiglio per diventare un nomade digitale di successo è quello di prendere il tempo per costruire un business remoto stabile mentre hai ancora il tuo lavoro regolare e la casa per supportarti. Prima di lanciare la mia attività di libero professionista e iniziare a viaggiare, ci ho lavorato per mesi per arrivare al punto in cui il mio lavoro da freelance poteva sostituire una grande percentuale del mio reddito da lavoro a tempo pieno. Senza dedicarmi a quel tempo per assicurarmi davvero che il mio business freelance stesse crescendo e ottenere costantemente clienti, partire per diventare un nomade digitale sarebbe stato rischioso - è molto più difficile far crescere un business quando navighi in fusi orari e le molte distrazioni dei viaggi !

Yaz Purnell è una scrittrice freelance e la fondatrice di The Wallet Moth dove scrive di minimalismo, vita frugale e creazione di una vita con più di ciò che ami.
Yaz Purnell è una scrittrice freelance e la fondatrice di The Wallet Moth dove scrive di minimalismo, vita frugale e creazione di una vita con più di ciò che ami.

Will Needham: inizia viaggiando verso un hub nomade

Negli ultimi 12 mesi sono passato con successo a uno stile di vita nomade digitale. Da quando ho lasciato la mia azienda 9-5 a Londra, ho lavorato dalle montagne in  Bulgaria, ‌  dalla spiaggia a  Barcellona ‌  e dalla pazza  Kiev, Ucraina. ‌  È stata una vera montagna russa, ma per me gli aspetti positivi (libertà di viaggiare, capacità di lavorare da qualsiasi luogo, forma il proprio equilibrio lavoro / vita) superano gli aspetti negativi (a volte possono essere soli).

Il mio consiglio numero uno che offrirei a un aspirante nomade è iniziare viaggiando verso un centro nomade. Queste sono città che hanno un'alta densità di nomadi digitali (come Bansko,  Lisbona, ‌  Chiang Mai,  Bali). ‌  Proprio come in qualsiasi professione, è così importante costruire quella rete di persone che possono supportarti. Bansko è stato il primo posto in cui sono andato come nomade digitale e le persone che ho incontrato lì hanno davvero plasmato ciò che apprezzo nella vita e mi hanno dato energia per perseguire alcuni dei miei obiettivi personali e professionali più ambiziosi. Se sei ancora nella fase di ricerca per diventare un nomade digitale, consiglierei anche di esplorare i vari gruppi di nomadi digitali su Facebook. Presentati e chiedi consiglio e molti nomadi saranno felici di aiutarti.

Will Needham è un nomade digitale a tempo pieno e fondatore di FutureDistributed.org, la piattaforma online che accelera la transizione verso città sane e sostenibili.
Will Needham è un nomade digitale a tempo pieno e fondatore di FutureDistributed.org, la piattaforma online che accelera la transizione verso città sane e sostenibili.

Jason: Solo quando stai facendo abbastanza per vivere indefinitamente come un nomade digitale, dovresti farlo

Forse l'errore più grande è quando qualcuno inizia da zero e pensa che ci riusciranno prima che finiscano i soldi. Ad esempio, potresti lasciare il tuo lavoro, vendere la tua auto e combinarlo con una certa quantità di risparmi sulla vita come una pista. Sarebbe facile sommare le spese mensili in un paese con spese di base basse e pensare che ho un anno intero per farlo funzionare. Mentre potrebbe esserci una piccola percentuale che riesce con questa strategia di bruciare le barche, il la maggior parte troverà che i loro soldi si rovinano più velocemente del previsto e nemmeno una piccola sostituzione del reddito non avviene.

Per la maggior parte delle persone, il successo della solopreneurship è difficile da raggiungere. Ha molto più senso costruire un concerto laterale e impiegare il tempo necessario per ottenere la trazione. Solo quando stai facendo abbastanza per vivere indefinitamente come un nomade digitale, dovresti farlo. Questo perché il tuo concerto laterale potrebbe vacillare e ogni sorta di sfida è dietro l'angolo.

Jason Lavis
Jason Lavis

Paul: abbi un po 'di spirito imprenditoriale

L'unico consiglio più grande per diventare un nomade digitale sarebbe avere un po 'di spirito imprenditoriale. Essere in grado di freelance, lavorare per te stesso o essere? esperto nel lavoro remoto / lavoro da casa. Avere le competenze per essere flessibile quando la connessione a Internet potrebbe non essere disponibile o essere in grado di adattarsi ai fusi orari dei clienti è essenziale. Essere abituati a lavorare a casa aiuta a sentirsi a proprio agio nell'essere produttivi in ​​un ambiente che può avere molte distrazioni come spiagge meravigliose, nuove città da esplorare e persone da incontrare.

Avere la capacità di lavorare sodo, rimanere concentrati e trovare clienti o lavori remoti mentre viaggi è anche la chiave per sostenere il tuo stile di vita come nomade digitale. Sono il co-fondatore dei miei eventi e della mia società di marketing che mi consente la flessibilità di lavorare mentre viaggio lentamente, mentre il mio partner ha trovato lavoro traducendo e insegnando lingue mentre eravamo in viaggio. Abbiamo anche il nostro blog, Surf e Unwind per documentare i nostri viaggi e ottenere entrate extra. Avere un'abilità definita e richiesta che può essere eseguita in remoto, come la programmazione, significa che sai che il denaro non dovrebbe essere un problema come nomade digitale.

Paul è metà di Surf & Unwind, una guida per nomadi digitali che sono alla ricerca di luoghi per navigare e rilassarsi in bellissime destinazioni in tutto il mondo.
Paul è metà di Surf & Unwind, una guida per nomadi digitali che sono alla ricerca di luoghi per navigare e rilassarsi in bellissime destinazioni in tutto il mondo.

Thomas Bradbury: agire invece di ritardare

Milioni di persone stanno cercando di diventare nomadi digitali oggi. Ciò fornisce un'eccellente opportunità per le persone di fare soldi attraverso l'uso delle tecnologie online, specialmente in tempi difficili.

Il successo come nomade digitale si basa sulla tua azione. Molte persone affermano di voler adottare una vita da nomade digitale, ma non intraprendono mai alcuna azione per raggiungere l'obiettivo. Agire è l'unica strada da percorrere. Anche se all'inizio può sembrare confuso e potresti anche non capire esattamente cosa fare - prendi la decisione di provare qualcosa. Impara dagli esperti e quindi implementa le tue strategie.

Bottom Line: Diventare un nomade digitale inizia con te che agisci invece di ritardare.
Thomas Bradbury
Thomas Bradbury

Deya Aliaga Kuhnle: ordina il tuo flusso di entrate e risparmia almeno 6 mesi

Prima di partire per qualsiasi viaggio, prima di rinunciare al tuo appartamento, prima di partire per questa grande avventura, fai ripartire il tuo flusso di entrate. Scopri un modo realistico, sostenibile e testato per fare soldi sulla strada, sia che offra un servizio digitale come copywriting, design, assistenza virtuale o fondando prodotti digitali come online, corsi, siti di appartenenza, ebook, stampabili, ecc.

Fino a quando non avrai il tuo flusso di entrate ordinato e almeno 6 mesi di risparmi memorizzati, non mi imbarcherei nel tuo viaggio nomade digitale. Vuoi essere sicuro di non essere stressato nel pagare le bollette o tornare a casa quando sei all'estero; vuoi essere sicuro di avere abbastanza per vivere comodamente, ottenere un'adeguata assicurazione sanitaria e che il tuo flusso di reddito e programma di lavoro siano compatibili con il tuo viaggio.

Deya è un Digital Business Manager che gestisce team, progetti e sistemi remoti per imprenditori online a 6-7 cifre. È anche la fondatrice del DBM Bootcamp, che forma gli altri a lavorare online come manager aziendali digitali.
Deya è un Digital Business Manager che gestisce team, progetti e sistemi remoti per imprenditori online a 6-7 cifre. È anche la fondatrice del DBM Bootcamp, che forma gli altri a lavorare online come manager aziendali digitali.

Joonas Jokiniemi: riduci i costi di vita e risparmia

Inizia cercando opportunità di lavoro e guadagno online, anche se non sai esattamente cosa vuoi fare. Quando ti viene in mente qualcosa di interessante, approfondisci e inizia a sviluppare le abilità relative al successo in quell'area.

Non lasciare il tuo lavoro ancora. Invece, riduci i costi di vita e risparmia un po 'di denaro. Dedica del tempo a lavorare con la tua nuova linea laterale fino a quando non ti fornisce un flusso costante di entrate. Quando hai un po 'di denaro risparmiato e la tua nuova squadra guadagna abbastanza per coprire i costi della vita quotidiana, sei pronto per iniziare il tuo viaggio come un nomade digitale!

Ecco alcuni suggerimenti bonus:

Trasferirsi all'estero in un paese che disponga di un'infrastruttura adeguata ma il costo della vita è basso. Il sud-est asiatico ha molti paesi in cui puoi vivere una vita confortevole con meno di 500 dollari al mese. Inoltre, molti paesi europei, come  Portogallo, ‌  Ungheria e Repubblica Ceca, offrono una vita molto conveniente.

Prendi in considerazione la vendita della tua auto e casa (o appartamento), se ne possiedi una. Puoi anche affittare la tua casa in modo da avere un reddito mensile aggiuntivo.

Joonas Jokiniemi, fondatrice di Cultura Yerba Mate, ha una passione per l'erba mate e altre tisane. Gli piace anche fare surf, viaggiare e trascorrere del tempo con suo figlio. La sua missione è quella di ricercare e provare diverse tisane e rimedi e condividere le informazioni correlate sul suo sito Web.
Joonas Jokiniemi, fondatrice di Cultura Yerba Mate, ha una passione per l'erba mate e altre tisane. Gli piace anche fare surf, viaggiare e trascorrere del tempo con suo figlio. La sua missione è quella di ricercare e provare diverse tisane e rimedi e condividere le informazioni correlate sul suo sito Web.

Freya Kuka: è una salita, sappi che

Storie incredibili su come lasciare il lavoro durante la notte e prendere i biglietti di sola andata per la destinazione dei tuoi sogni suona alla grande, ma non è così che funziona nella maggior parte dei casi. È una salita e consiglierei a chiunque stia cercando di diventare un nomade digitale di esserne consapevole.

Mi sono trasferito nello stile di vita dei nomadi digitali a un ritmo graduale e direi a chiunque stia considerando questo stile di vita di fare lo stesso. Ho iniziato a scrivere freelance per aziende B2B prima di creare un blog di finanza personale per conto mio.

Sarebbe saggio fare esperienza come scrittore freelance o assistente virtuale prima di diventare un nomade digitale a tempo pieno. In questo modo avrai alcune connessioni all'interno del settore e alcune persone che sono disposte a giurare per i tuoi servizi. Puoi anche prendere in considerazione la possibilità di ottenere qualifiche pertinenti al tuo settore, come seguire un corso di blog se desideri creare un sito web tutto tuo.

Devi concentrarti su come arrivare a un punto in cui il tuo reddito è abbastanza stabile da permetterti di viaggiare senza preoccupazioni. Suggerirei di avere un fondo di emergenza che potrebbe durare qualche mese se dovesse succedere qualcosa durante i tuoi viaggi. La situazione attuale è un buon esempio della necessità di essere pronti a tutto. Tonnellate di nomadi che conosco sono bloccati in tutti i paesi  dall'Indonesia ‌  al Messico in questo momento e quelli con un fondo di emergenza stanno molto meglio.

Tieni presente che sei lontano da casa e anche se l'esperienza è esaltante, significa anche che non hai un sistema di backup. Essere preparati è tutto, non lasciare che la tua eccitazione ottenga il meglio da te.

Freya insegna ai lettori come aumentare il loro reddito passivo, risparmiare denaro, riparare il loro credito e gestire il debito sul suo blog di finanza personale https://collectingcents.com/.
Freya insegna ai lettori come aumentare il loro reddito passivo, risparmiare denaro, riparare il loro credito e gestire il debito sul suo blog di finanza personale https://collectingcents.com/.

Joanna Vaiou: combina disciplina con gestione del tempo e della finanza

Dal 2013 gestisco un imprenditore remoto che aiuta le aziende a guidare la crescita organica attraverso la SEO e mi considero un nomade digitale parziale o, ancora meglio, un professionista indipendente dalla posizione. Ciò significa che posso lavorare da qualsiasi luogo che scelgo su richiesta pur avendo un posto reale che chiamo la mia casa standard per tornare dopo i miei viaggi. In circostanze normali, provo a fare 3 viaggi all'anno e sono stato in altri paesi a lavorare in remoto sulla mia attività da 2 settimane a 2 mesi. Nella mia cerchia, ho altri nomadi digitali che viaggiano molto più di me e visitano molti più posti all'anno. Quindi sì, funziona per alcune persone. Il mio unico consiglio per diventare un nomade digitale di successo è quello di combinare i seguenti 3:

  • 1) essere assolutamente disciplinato dalla qualità dei servizi e del lavoro forniti,
  • 2) la tua gestione del tempo, e
  • 3) le tue finanze.

Diventa un capo di spicco in queste tre aree di cui sopra e guadagnerai sempre abbastanza soldi per viaggiare lavorando in remoto e facendo crescere un numero crescente di clienti soddisfatti.

Joanna Vaiou è uno specialista di ottimizzazione dei motori di ricerca / Solopreneur. È stata descritta in Digital Journal, Thrive Global, Authority Magazine, Blogging Cage, Idea Mensch, ecc. Quando non sta lavorando ai suoi progetti SEO, scrive per altri blog e condivide ciò che impara dalle esperienze della sua vita.
Joanna Vaiou è uno specialista di ottimizzazione dei motori di ricerca / Solopreneur. È stata descritta in Digital Journal, Thrive Global, Authority Magazine, Blogging Cage, Idea Mensch, ecc. Quando non sta lavorando ai suoi progetti SEO, scrive per altri blog e condivide ciò che impara dalle esperienze della sua vita.

Annette: rimanere flessibile, insegnabile e umile

Il mio unico consiglio per diventare un nomade digitale di successo è * rimanere flessibile *. Mio marito ed io abbiamo viaggiato in oltre 20 paesi negli ultimi due anni vivendo nomadi e documentando il viaggio sul nostro canale YouTube. Molti dei nostri amici che hanno iniziato il loro viaggio con il nomade digitale si sono dimessi dopo pochi mesi perché non erano abbastanza flessibili da gestirlo. Ecco la cosa. Dopo essere stati sulla strada per due anni, siamo stati in posti senza internet, senza acqua potabile e con gli scarafaggi occasionali o due. Nello stesso respiro, essere un nomade digitale ci ha invitato a un matrimonio indiano reale, ci ha permesso di vivere ogni giorno e vivere il nostro sogno. Ma per raccogliere i frutti dello stile di vita dei nomadi digitali, devi rimanere flessibile, insegnabile e umile.

Annette è una YouTuber, blogger e speaker motivazionale che insegna agli altri come abbandonare i loro 9-5 succhia-anima e passare alla vita nomade digitale sul suo sito web, Chase for Adventure. Dopo anni in cui desiderava una vita al di là della sua 9-5 succhia-anima, lei e suo marito lasciarono il lavoro, vendettero tutta la loro roba e viaggiarono in ogni paese del mondo entro il 2023.
Annette è una YouTuber, blogger e speaker motivazionale che insegna agli altri come abbandonare i loro 9-5 succhia-anima e passare alla vita nomade digitale sul suo sito web, Chase for Adventure. Dopo anni in cui desiderava una vita al di là della sua 9-5 succhia-anima, lei e suo marito lasciarono il lavoro, vendettero tutta la loro roba e viaggiarono in ogni paese del mondo entro il 2023.

Gen Ariton: non smettere di provare

Ho lavorato dentro e fuori come un nomade digitale, e non è facile come tutti dicono. Ci sono momenti in cui non hai progetti, ed è piuttosto una sfida per allungare il budget. Ma la chiave è non smettere di cercare lavoro online. Mi assicuro di non smettere di candidarmi. Mantengo sempre da 4 a 5 contratti alla volta - e no, questo non è tanto lungo quanto il tuo budget è corretto. Per me, niente di meno di questo e non puoi sostenere te stesso attraverso la siccità. Se non ho più fondi e non riesco assolutamente a trovare nuovi progetti, è quando vado per la grinta 9-5. Sono stato uno scrittore freelance per circa 10 anni e direi che anche se di tanto in tanto ottengo un vero lavoro, bramo la libertà di lavorare da qualsiasi luogo e di occuparmi del mio tempo.

Sognando ad occhi aperti le spiagge incontaminate di sabbia bianca e tentando di battere i suoi 40 libri letti in un record di un anno, è una specialista delle comunicazioni di giorno, una scrittrice freelance di notte. Il suo indirizzo postale cambia ogni anno e in questo momento il suo codice postale è in Romania, da dove viene suo marito.
Sognando ad occhi aperti le spiagge incontaminate di sabbia bianca e tentando di battere i suoi 40 libri letti in un record di un anno, è una specialista delle comunicazioni di giorno, una scrittrice freelance di notte. Il suo indirizzo postale cambia ogni anno e in questo momento il suo codice postale è in Romania, da dove viene suo marito.

Samantha Warren: assicurati di avere un solido concerto remoto o due

Per chiunque voglia perseguire questo stile di vita, il mio miglior consiglio è di pianificare il più possibile prima di viaggiare. Gli AirBNB sono molto più economici se li prenoti con un mese o due di anticipo.

Il WiFi veloce è fondamentale per i nomadi digitali di successo. Non tutti gli AirBNB hanno il WiFi, quindi pianificare in anticipo ti aiuterà a prenotare i posti giusti e ad avere accesso al WiFi quando ne hai bisogno.

È anche importante assicurarti di avere un solido concerto remoto o due prima di iniziare a viaggiare. Quando ero un nomade digitale, avevo due lavori a distanza con aziende per le quali lavoravo di persona. Dato che ho stretto buoni rapporti con quelle aziende prima di lavorare in remoto, erano entrambi lavori affidabili.

La pianificazione ti terrà al sicuro. Se fai ricerche sulle destinazioni che stai visitando prima di arrivarci, saprai quali aree evitare. Il furto del telefono o del laptop comprometterà la tua capacità di lavorare.

Nel complesso, pianificare la tua avventura ti farà risparmiare molto stress e problemi e renderà più piacevole la tua esperienza come nomade digitale.

Samantha Warren è una scrittrice freelance e blogger di auto-miglioramento originaria della Florida. Ama viaggiare e le piace scrivere consigli sulla crescita personale, sul benessere e sulla produttività per i lavoratori remoti.
Samantha Warren è una scrittrice freelance e blogger di auto-miglioramento originaria della Florida. Ama viaggiare e le piace scrivere consigli sulla crescita personale, sul benessere e sulla produttività per i lavoratori remoti.

Andy Abramson: assicurati di avere un'ottima connettività

Se dovessi scegliere un suggerimento per altri nomadi digitali, è sempre sicuro avere un'ottima connettività. Ciò significa scegliere un alloggio con Internet ad alta velocità, acquistare carte SIM locali per il miglior accesso mobile e disporre di un servizio di roaming Wi-Fi affidabile in modo da poterti connettere sempre quando è necessario.

Sono stato un nomade ibrido, ho lavorato virtualmente come nomade digitale, risiedendo in Portogallo, girando il mondo e trasferendomi da una città all'altra negli ultimi 5 anni, ma sono sempre stato un nomade digitale dal 1993.
Sono stato un nomade ibrido, ho lavorato virtualmente come nomade digitale, risiedendo in Portogallo, girando il mondo e trasferendomi da una città all'altra negli ultimi 5 anni, ma sono sempre stato un nomade digitale dal 1993.

Kevin Miller: sai esattamente cosa farai

Dal lato del lavoro: trova una nicchia. Sei uno scrittore freelance in generale o un copywriter SEO in particolare? Sai esattamente cosa farai. Sul lato reale dove andare - cerco città con università più grandi e più grandi. Le università in genere significano città con giovani, un sacco di alloggi e buona internet e caffè.

Kevin Miller, fondatore e CEO, Il contatore di parole
Kevin Miller, fondatore e CEO, Il contatore di parole

Meg Marrs: l'abilità più importante è il focus

Sono un nomade digitale da diversi anni, sfruttando le mie capacità di lavoro a distanza per viaggiare in tutto il mondo. Metterti nella posizione di diventare un nomade digitale in questi tempi non è incredibilmente difficile - è solo una questione di negoziazione di una posizione remota con il tuo attuale datore di lavoro.

Se il tuo datore di lavoro sembra titubante, considera la possibilità di cedere alcuni benefici in cambio della capacità di lavorare in remoto (es. Rinunciare ai bonus, subire una leggera riduzione delle retribuzioni, ecc.).

Tuttavia, l'abilità più importante di cui avrai bisogno per essere un nomade digitale di successo è il focus. Può essere davvero difficile bilanciare il lavoro e giocare quando inizi come nomade digitale. Suggerirei di stabilire una  routine ‌  coerente a cui puoi attenersi, che tu sia di stanza in un Airbnb, un ostello o un hotel. Crea confini chiari per le ore di lavoro mentre costruisci in tempo per esplorare l'ambiente circostante.

Suggerirei anche periodi di viaggio più lunghi: prova a passare 2-3 mesi in una singola città, piuttosto che saltare da una posizione all'altra ogni settimana. Ciò ti consentirà di sistemarti in una routine, trovare spazi di coworking nelle vicinanze e svolgere un lavoro produttivo mentre conosci intimamente un'area.

Meg Marrs è la fondatrice di K9 of Mine, un sito per la cura dei cani focalizzato sull'aiutare i proprietari a capire e prendersi cura dei loro amici a quattro zampe pelose. Dalle risorse di addestramento approfondito alle guide per l'adozione dei cani, K9 of Mine offre numerosi strumenti e assistenza per i nuovi proprietari di cani.
Meg Marrs è la fondatrice di K9 of Mine, un sito per la cura dei cani focalizzato sull'aiutare i proprietari a capire e prendersi cura dei loro amici a quattro zampe pelose. Dalle risorse di addestramento approfondito alle guide per l'adozione dei cani, K9 of Mine offre numerosi strumenti e assistenza per i nuovi proprietari di cani.

Lina: non mollare e rimanere persistente

Mi chiamo Lina, ho 27 anni ed è sempre stato il mio sogno lavorare a distanza. Il consiglio numero uno che voglio dare a tutti coloro che vogliono iniziare a lavorare in remoto è di non arrendersi e rimanere persistenti! Molte persone ti diranno che non è possibile avere sicurezza del lavoro e lavorare in remoto allo stesso tempo. Secondo me, questo non è vero! Devi solo cercare la compagnia giusta. Un'azienda che crede nei vantaggi del lavoro a distanza e nei suoi valori!

Dopo aver terminato il mio master in gestione strategica nel settore turistico, ho cercato di evitare di rimanere bloccato in un ufficio. Questo è il motivo per cui ho deciso di continuare a fare ciò che amavo: ho viaggiato in tutto il mondo, ho ottenuto una licenza per l'insegnamento del surf e ogni mese ho lavorato in una località diversa: uno stile di vita stancante.
Dopo aver terminato il mio master in gestione strategica nel settore turistico, ho cercato di evitare di rimanere bloccato in un ufficio. Questo è il motivo per cui ho deciso di continuare a fare ciò che amavo: ho viaggiato in tutto il mondo, ho ottenuto una licenza per l'insegnamento del surf e ogni mese ho lavorato in una località diversa: uno stile di vita stancante.

Mia Clarke: prepara! essere un nomade richiede più pianificazione

Preparare! Non diventi un nomade digitale semplicemente acquistando un biglietto aereo e salpando per Amsterdam. Che cosa hai intenzione di fare in particolare? Per quanto tempo vivrai in un nuovo posto? Che dire di visti, tasse, ecc.? Essere un nomade non richiede meno pianificazione - in realtà richiede più pianificazione. Ho avuto abbastanza amici che falliscono nello stile di vita per rendersi conto che hai bisogno di più di un po 'di preparazione per avere successo.

Mia Clarke, Editor @ https://www.invertpro.co
Mia Clarke, Editor @ https://www.invertpro.co

Jenn: Non ho scelto la vita dei nomadi digitali, la vita dei nomadi digitali ha scelto me

Ho visto molti nomadi digitali avere successo, ma essere un nomade digitale non sarà sempre facile. Sto solo fornendo le informazioni del mio amico Jenn, che lavora come nomade digitale, dicendo che non ho scelto la vita dei nomadi digitali: la vita dei nomadi digitali ha scelto me.

Questi sono uno dei migliori consigli che ho ricevuto da lei su Come diventare un nomade digitale:

  • 1. Cambia l'equilibrio tra vita professionale e vita privata per l'integrazione tra vita professionale e vita privata.
  • 2. Preparati a lavorare sodo.
  • 3. Preparati ad alcuni incubi logistici.
  • 4. Non c'è pilota automatico sulla strada.
  • 5. Rallenta.
  • 6. Ottieni il massimo dal tuo programma flessibile.
  • 7. Concediti 3 mesi per superare la curva di apprendimento.
Yasir Shamim è un emergente Marketer digitale che attualmente lavora come Dirigente su https://www.purevpn.com/ con l'obiettivo di aumentare la visibilità del proprio motore di ricerca. Digital Marketer di giorno e Tech Fanatic di notte, gli piace leggere sulla sicurezza informatica e la tecnologia in generale e ama anche condividere le sue opinioni.
Yasir Shamim è un emergente Marketer digitale che attualmente lavora come Dirigente su https://www.purevpn.com/ con l'obiettivo di aumentare la visibilità del proprio motore di ricerca. Digital Marketer di giorno e Tech Fanatic di notte, gli piace leggere sulla sicurezza informatica e la tecnologia in generale e ama anche condividere le sue opinioni.

Marko: amplia la tua rete di persone

Il miglior consiglio che posso dare a chiunque cerchi di uscire dalla corsa dei topi è estendere la tua rete di persone. Grazie ad essere più socievole e socievole, online e offline, ho avuto l'idea di organic-looks.com [organic-looks.com], ho iniziato a lavorarci su e ottenere il primo stipendio valeva la pena di correre tutti i rischi come lasciare il mio lavoro e investendo quasi tutti i risparmi. Ma nulla di tutto ciò sarebbe possibile senza incontrare persone e condividere idee.

Mi chiamo Marko Ivanoski e da quando ho scoperto il termine nomade digitale e sono diventato uno di loro mi ci è voluto 1 anno.
Mi chiamo Marko Ivanoski e da quando ho scoperto il termine nomade digitale e sono diventato uno di loro mi ci è voluto 1 anno.

Robert Johnson: sfrutta le tue abilità esistenti

Il miglior consiglio che posso dare a qualcuno che considera di diventare un nomade digitale è quello di essere realistico. Le vite dei DN possono sembrare idilliache in base alle loro foto sui social media di laptop e spiagge di sabbia bianca, ma la realtà riguarda più ciò che accade dietro quelle foto degne di Instagram. Molti guru potrebbero parlarti di una scorciatoia, ma come tutte le cose che valgono la pena, non c'è modo di aggirare il tuo modo di diventare un lavoratore remoto di successo. Accettano lavori che potrebbero pagare troppo in basso per i tuoi standard ma che sono ottimi per l'esperienza o che prendono lavori strani per fondi di riserva. Devi sfruttare le tue abilità esistenti e forse cercare quelle correlate o più commerciabili. La solitudine è anche molto reale a causa della mancanza di officemates fisicamente presenti, così come la fatica del viaggio e la nostalgia di casa. Tuttavia, se riesci a superarlo e perseverare, i tuoi sforzi potrebbero semplicemente ripagare. Non mi pento di essere un DN, avere la libertà di gestire il mio tempo, vivere in terre straniere e imparare la mia strada attraverso culture diverse: è stata un'esperienza di vita preziosa.

Robert Johnson, fondatore di Sawinery
Robert Johnson, fondatore di Sawinery

Peter Koch: avere un'abilità difficile da ottenere

Avere un'abilità difficile da ottenere: quando fai qualcosa che chiunque altro può fare, affronti sempre grandi sfide.

Sarebbe difficile per te ottenere concerti freelance che pagheranno le bollette se hai intenzione di insegnare l'inglese online.

D'altra parte, se sei un buon ingegnere, con una reputazione che nessuno può fare quello che puoi fare. Quindi nessuno può sostituirti, puoi guadagnare tanti soldi come in un normale lavoro.

Ingegnere Peter Koch di professione, ex nomade digitale e fondatore di DollarSanity.
Ingegnere Peter Koch di professione, ex nomade digitale e fondatore di DollarSanity.

Alan Silvestri: hai bisogno di un piano, supporto e flessibilità

Non sono più un puro nomade digitale, ma ho fatto abbastanza stile di vita per sapere che hai bisogno di almeno tre cose per avere successo.

  • Uno: hai bisogno di un piano. Lavorerò online non è un piano, è un sogno. Che cosa hai intenzione di fare? Scrittura indipendente? Design? Lavoro a distanza per un lavoro normale? Comprendi cosa farai e di cosa hai bisogno per farlo.
  • Due: hai bisogno di supporto. Questo potrebbe essere un risparmio, se hai appena iniziato. Potrebbe essere un vero lavoro già in fila o alcuni lavori freelance in corso.
  • Tre: hai bisogno di flessibilità. Forse la tua carriera freelance di copywriting non decolla, ma lo fa un progetto secondario nel web design. O forse sei uno scrittore di viaggi e un successo mondiale! Avrai bisogno di flessibilità e creatività per farti superare.
Alan Silvestri
Alan Silvestri

Christine Wetzler: hai bisogno di un buon computer e di un ottimo zaino / valigetta

Mi sposto spesso (e globalmente) nel mio ufficio e i due strumenti più importanti di cui hai bisogno sono un buon computer e un ottimo zaino / valigetta. Devi essere in grado di spostarti - da un posto all'altro o da un posto a un altro in un caffè. Nel mio caso a volte è semplice come passare dal piano terra al secondo piano di casa mia! Se ci vogliono 10 minuti per fare le valigie, è un vero lavoro di routine.

Christine Wetzler, presidente, Pietryla PR & Marketing
Christine Wetzler, presidente, Pietryla PR & Marketing





Commenti (0)

lascia un commento