Configurare un server VPN su Windows 10 in 8 passaggi



introduzione

Può essere utile creare un server VPN se si desidera connettersi a una rete domestica, se si desidera giocare a giochi LAN o se si desidera proteggere il browser Web sul Wi-Fi pubblico del caffè. Questi sono alcuni degli innumerevoli motivi per cui dovresti prendere in considerazione l'utilizzo di una VPN. Windows ha il potenziale per ospitare server VPN. Windows lo fa usando un protocollo di tunneling point-to-point, in breve PPTP. Ti mostreremo come trovarlo sul tuo computer e creare il server VPN. Se stai utilizzando Windows 7, 8 o 10, non devi preoccuparti, i passaggi che ti mostreremo per configurare il server  VPN su Windows 10 ‌  funzioneranno per tutti.

Cos'è un server VPN per Windows? Un server VPN Windows consentirà ad altri dispositivi sulla LAN di connettersi in modo sicuro tramite la connessione VPN di Windows

Prima di tutto, cos'è un server VPN per Windows? Un server VPN Windows verrà configurato sul computer principale su una rete locale (LAN), il computer che ha accesso a Internet.

Impostando un server VPN Windows su quella macchina, gli altri dispositivi connessi alla LAN potranno utilizzare la connessione Internet protetta e crittografata senza la necessità di avere essi stessi una connessione e un account VPN.

Creazione del server

Non devi preoccuparti se non hai mai fatto nulla di simile sul tuo computer prima. Suddivideremo il processo in fasi in modo che sia più facile da capire.

8 passaggi per configurare un server VPN su Windows 10

PASSAGGIO 1: aprire Connessioni di rete

Per prima cosa devi aprire Connessioni di rete, questa è una finestra, fai clic sull'icona Start di Windows nell'angolo in basso a sinistra dello schermo e digita queste lettere ncpa.cpl. Premere Invio.

PASSAGGIO 2: selezionare Nuova connessione in entrata

Dopo aver aperto Connessioni di rete, premi Alt sulla tastiera. Questo mostrerà un menu completo. Ora fai clic sul menu File. Ora seleziona Nuova connessione in entrata.

PASSAGGIO 3: selezionare gli account utente

Ora seleziona gli account utente, quelli che potrebbero connettersi in remoto. Se vuoi, puoi aumentare di livello la tua sicurezza, puoi andare avanti e creare il tuo nuovo account. Ciò non consentirà agli utenti che accedono alla tua VPN di accedere da un account principale. Puoi farlo facilmente semplicemente facendo clic su un pulsante che dice Aggiungi qualcuno. Ricorda che qualsiasi cosa tu possa scegliere, devi assicurarti che l'account selezionato abbia una password complessa. Non vogliamo che le persone hackerino il nostro sistema. Dopo aver selezionato l'utente, fare clic su Avanti.

PASSAGGIO 4: selezionare la casella Attraverso Internet

Spuntare la casella Attraverso Internet. Ciò consentirà di stabilire connessioni VPN. Non ci sarà nient'altro in questa finestra oltre a questa opzione. Ora fai clic su Avanti. Se è installato un hardware di accesso remoto, è possibile consentire qualsiasi connessione in entrata tramite il vecchio modem di accesso remoto.

PASSAGGIO 5: selezionare i protocolli di rete

Vai avanti e seleziona i protocolli di rete che devono essere attivi per tutte le connessioni in entrata. Se non desideri che un utente connesso alla tua VPN disponga dell'autorizzazione per accedere a stampanti o file sulla rete locale, deseleziona l'opzione e sei a posto.

PASSAGGIO 6: consentire l'accesso

Successivamente, fai clic sul pulsante che dice Consenti accesso.

PASSAGGIO 7 - Windows ora configurerà l'accesso

Windows ora configurerà l'accesso per gli account utente che hai scelto in precedenza. Questo processo può richiedere fino a un paio di secondi.

PASSAGGIO 8: il server VPN sul sistema è ora attivo

Il server VPN sul tuo sistema è ora attivo. È abilitato a prendere qualsiasi richiesta di connessioni in entrata. Se in futuro desideri disabilitare questo server VPN, torna a Connessioni di rete.

Se non sei sicuro di come arrivarci, ripeti semplicemente il passaggio 1 della configurazione del server  VPN su Windows 10 ‌  passi - Una volta che sei nella finestra, elimina semplicemente la sezione Connessioni in entrata.

Perché creare un server VPN su Windows 10?

I passaggi che portano alla creazione di un server  VPN su Windows 10 ‌  sono abbastanza facili da seguire se si desidera configurare l'installazione del computer locale per proteggere le connessioni di altri computer che si trovano sulla stessa rete locale (LAN) del laptop.

Assicurati che gli altri computer o dispositivi destinati a proteggere le loro connessioni Internet si connettano al World Wide Web tramite il tuo computer e non direttamente alla tua connessione. In caso contrario, ogni singolo dispositivo potrebbe aver bisogno di una connessione VPN, che puoi anche ottenere da qualsiasi provider e otterrà un  indirizzo IP ‌  individuale protetto per il dispositivo, che sarà diverso per dispositivo se utilizzano vari server.

Pertanto, creando un server  VPN su Windows 10 ‌  sul computer che ha l'accesso principale a Internet, è possibile utilizzare quel server VPN di Windows 10 per proteggere la connessione di tutti gli altri dispositivi, purché si trovino sulla stessa rete LAN.

Quali sono le migliori VPN per creare un server VPN su Windows 10?

Crea un server VPN Windows 10 utilizzando  La migliore VPN ‌  disponibile sul mercato per il tuo utilizzo, che generalmente dovrebbe essere una VPN illimitata, senza limiti e senza registri, oltre ad offrire ovviamente il miglior accordo mensile VPN che ti garantirà una connessione sicura per il prezzo più basso.

Miglior provider per creare un server VPN Windows 10

  1. RUS VPN, VPN più economica per un mese o 3 anni di abbonamento
  2. Ivacy VPN, la VPN più economica per un anno di abbonamento
  3. SurfShark VPN, la VPN più economica per 2 anni di abbonamento




Commenti (1)

 2020-12-01 -  Grzegorz
Ottimo articolo, il signor Arkadiusz me lo ha consigliato

lascia un commento