Come configurare la VPN per l'accesso remoto in 3 passaggi



Le aziende sono sempre più connesse a Internet. Le informazioni che gestiamo sono molto importanti affinché la nostra attività funzioni nel miglior modo possibile e devono essere protette, sia che vengano archiviate sia quando dobbiamo accedervi per utilizzarle. Ora, l'uso che facciamo dei telefoni cellulari negli ambienti aziendali è sempre più necessario per stabilire meccanismi di accesso remoto sicuro per le informazioni aziendali, come reti private virtuali o VPN.

Definire reti private virtuali

Innanzitutto, definiremo le reti private virtuali. Si tratta di servizi che consentono, tra gli altri, l'accesso remoto alla rete interna dell'azienda e alle risorse del suo sistema informatico come e-mail o qualsiasi applicazione desktop. Questo tipo di accesso è più sicuro rispetto a quando lo facciamo in modo normale, quindi consente al lavoratore di muoversi liberamente attraverso quella rete, oltre all'interconnessione con altre reti geograficamente separate. Pertanto, le VPN implementeranno un tunnel attraverso Internet con estrema crittografia, in modo da poter accedere ai servizi o ai documenti dell'azienda da qualsiasi luogo e quindi lavorare su di essi.

Per questo motivo, in questo articolo, ti mostreremo come possiamo configurare una VPN per l'accesso remoto con un computer o con qualsiasi altro dispositivo. Dobbiamo seguire i seguenti passi:

1. Scarica e installa un programma specifico

Scarica e installa un programma specifico su tutti i computer dove è necessario o su cui vuoi configurare la VPN. Per fare ciò è necessario visitare il sito Web del programma, scaricare il programma, eseguire la procedura guidata, quindi accettare le condizioni legali, scegliere la posizione dell'app e avviarla, nel caso in cui si desideri che l'avvio sia automatico o meno quando si avvia il sistema operativo concreto.

Devi scaricare l'opzione Disattiva i servizi vulnerabili del sistema operativo specifico sul programma poiché utilizzerai questa connessione con i tuoi dipendenti. Seleziona Usa senza licenza commerciale e completa l'installazione finale.

2. Configurare la VPN

Avvia l'applicazione che abbiamo installato e premi il pulsante di accensione. Devi inserire il tuo nickname, potrebbe darti un errore in tal caso, devi andare su Start / Pannello di controllo / Firewall, fare clic su Consenti programma attraverso Firewall e in opzioni avanzate, deselezionare la protezione firewall per il programma specifico. Probabilmente dovrai riavviare il sistema.

Ora sì, è possibile creare una nuova rete con un nome utente e una password per stabilire la connessione specifica e creare.

3. Unisciti alla rete creata di recente

Ora puoi connettere tutti i dispositivi necessari alla stessa rete. Quando siamo già dentro, tutto ciò che devi fare è accenderlo e inserire il nome e la password della rete.

Per partecipare, dovrai fare clic su Unisciti a una rete e Unisciti a una rete esistente, inserisci il nome e la password.

Premi join. Ora sarai connesso a questa nuova rete e avremo a nostra disposizione tutti i dispositivi ad essa collegati.

Completamento della configurazione

Con tutto ciò, abbiamo già eseguito la configurazione della VPN per l'accesso remoto, quindi dovremo solo verificare se gli strumenti di base per funzionare sono disponibili per tutti i dispositivi necessari. Per fare ciò, basta fare clic con il tasto destro sul nome del team stesso e selezionare Sfoglia. Quindi vedremo se possiamo lavorare su un documento o iniziare una conversazione con i nostri colleghi.






Commenti (0)

lascia un commento