Software di gestione remota della forza lavoro: oltre 20 feedback di esperti



Gestire una forza lavoro in remoto di solito significa selezionare e utilizzare il giusto software di Gestione remota con tutti i collaboratori.

Sebbene le loro esigenze siano diverse a seconda del tipo, delle dimensioni e degli obiettivi delle imprese coinvolte, in generale le esigenze sono simili, lo scambio di file, testi o audio e video è tra i più basilari.

Per capire meglio cosa funziona bene e cosa no, per diverse aziende, abbiamo chiesto alla community di esperti la loro esperienza in materia - ecco più di 20 delle migliori risposte che abbiamo ricevuto.

Hai utilizzato un software per la gestione remota del tuo team? Perché l'hai scelto (o quali sono stati i motivi indicati dalla tua direzione) e qual è la tua esperienza con questo software?

Aalap Shah: Se come leader non usi lo strumento, nessun altro lo farà

Ciò che abbiamo realizzato una volta che ci siamo trasferiti a lavorare da casa è che avevamo bisogno di uno strumento di attività più orientato ai dettagli rispetto a un documento Excel master che elencasse le nostre varie attività per cliente. Avevamo anche bisogno di un miglior lavoro di tracciamento dei tempi poiché non potevamo più fare una breve chiacchierata sui risultati e sui carichi dei clienti. Abbiamo investito tempo e assunto un consulente per implementare un software PM (project management) chiamato Asana per il nostro team. Lo usiamo per creare un database di strumenti e attività e misurare il carico e le ore del nostro cliente, assicurandoci che non manchi nulla. Ci ha davvero aiutato a capire meglio le richieste in arrivo dal nostro cliente e come stabilire le priorità di ciò che è più importante in questo momento. Abbiamo anche iniziato a utilizzare Clockify, un software di tracciamento del tempo, e stiamo usando Slack molto più di quanto non fossimo pre-blocco :) I miei suggerimenti sono:

  • Investi in uno strumento che si integri con altre applicazioni che hai in modo che sia un passaggio più semplice
  • Creare un programma di formazione per il software
  • Dare l'esempio.
Aalap Shah è un imprenditore nato a Chicago, oratore pubblico, filantropo e fondatore di 1o8, una nuova startup di marketing digitale focalizzata sull'approfondimento della consapevolezza del marchio e sull'aumento delle vendite per Amazon e le aziende di e-commerce a livello nazionale.
Aalap Shah è un imprenditore nato a Chicago, oratore pubblico, filantropo e fondatore di 1o8, una nuova startup di marketing digitale focalizzata sull'approfondimento della consapevolezza del marchio e sull'aumento delle vendite per Amazon e le aziende di e-commerce a livello nazionale.
 
 1o8

Nate Nead: adoriamo Asana e lo useremo negli anni a venire

Poiché tutti i nostri progetti di marketing e sviluppo del software hanno scadenze rigorose, lavorare con un team remoto privo di uno strumento di monitoraggio del progetto e del tempo sarebbe una condanna a morte operativa.

Internamente, utilizziamo Asana per tenere traccia di tutti i progetti e le attività, utilizzando le funzionalità di avviso per mantenere le varie parti interessate a un'attività di progetto consapevole della loro necessità di contribuire in modo tempestivo. È stato così efficace ed è ora così radicato nel nostro team che il semplice (semi-recente) suggerimento che tentiamo di vedere cos'altro potrebbe essere sul mercato ha quasi creato un ammutinamento tra diversi membri del team. In breve, adoriamo Asana e lo useremo per gli anni a venire!

Nate Nead, Principal, SEO.co
Nate Nead, Principal, SEO.co
 
 SEO.co

Allan Borch: Asana ha un'interfaccia intuitiva

Possiedo e gestisco una manciata di siti Web di blog. In quanto tale, ho un team piuttosto grande che lavora in remoto per pubblicare articoli, fare manutenzione del sito back-end e marketing digitale.

Gestivo le cose alla vecchia maniera, il che implicava molte riunioni per ottenere aggiornamenti. Ciò ha interrotto i programmi delle persone a tal punto che la nostra produttività ha sofferto. Quindi, ho iniziato a cercare software di Gestione remota dei progetti che potevamo usare.

Dopo alcuni fallimenti, ho trovato Asana e ha funzionato molto bene per noi.

Asana è sia uno strumento di gestione del progetto che di monitoraggio del tempo. È un fantastico software che consente ai membri di diversi team di rimanere concentrati su attività, obiettivi e progetti quotidiani per aiutare il business a crescere. Oltre al monitoraggio del tempo, Asana è dotato di un'interfaccia dashboard intuitiva che mi consente di condividere i risultati con i miei team e vedere cosa c'è sulla buona strada e ciò che richiede attenzione. Le schede Asana facilitano inoltre lo spostamento rapido di attività specifiche di progetto in più fasi. E la funzione che mi piace di più: una piattaforma che mi permette di vedere lo stato di qualsiasi progetto in corso a colpo d'occhio.

Allan Borch è il fondatore di Dollaro Dotcom. Ha iniziato la propria attività online e ha lasciato il lavoro nel 2015 per viaggiare per il mondo. Ciò è stato ottenuto attraverso le vendite di e-commerce e l'affiliazione SEO. Ha avviato Dollaro Dotcom per aiutare gli aspiranti imprenditori a creare un business online di successo evitando errori cruciali lungo la strada.
Allan Borch è il fondatore di Dollaro Dotcom. Ha iniziato la propria attività online e ha lasciato il lavoro nel 2015 per viaggiare per il mondo. Ciò è stato ottenuto attraverso le vendite di e-commerce e l'affiliazione SEO. Ha avviato Dollaro Dotcom per aiutare gli aspiranti imprenditori a creare un business online di successo evitando errori cruciali lungo la strada.

Ray McKenzie: StartingPoint era semplice da configurare

In questi periodi siamo passati all'utilizzo di strumenti remoti per la forza lavoro. Stiamo utilizzando StartingPoint (www.startingpoint.ai) per la nostra piccola società di consulenza gestionale. Abbiamo scelto lo strumento perché era semplice da configurare, permetteva ai nostri clienti e clienti di comunicare con noi in modo efficiente e ci ha fornito visibilità su tutte le comunicazioni nell'intero portafoglio clienti. Il nostro team interno è anche in grado di comunicare all'interno dello strumento, il che rappresenta un ulteriore vantaggio. La nostra esperienza è stata fantastica. È stato semplice. È stato efficace. Ha aiutato a rendere la vita più facile durante questi periodi con il nostro team.

 Mi chiamo Ray McKenzie e fondatore e amministratore delegato di Red Beach Advisors con sede a Los Angeles, in California.
Mi chiamo Ray McKenzie e fondatore e amministratore delegato di Red Beach Advisors con sede a Los Angeles, in California.

Chris Davis: Trello ha un sacco di opzioni di automazione integrate

Sono un marketer di Internet che aiuta le aziende a ottenere più traffico. Negli ultimi anni ho utilizzato software di Gestione remota per più team! Trello è attualmente il nostro principale obiettivo per la Gestione remota dei team. L'abbiamo scelto perché lo stile della scheda Kanban semplifica la visualizzazione della posizione di un progetto nel processo e di chi ha svolto il compito all'interno di ciascuno. Ha anche un sacco di opzioni di automazione integrate con integrazioni per tenere traccia di dove sono le cose nel corso del completamento. Se usi già strumenti come Slack o Hubspot, sarai in grado di collegarli senza problemi e condividere aggiornamenti e file tra di loro. Usiamo Trello da circa 3 anni ed è stato sinceramente un cambio di gioco per noi.

Chris Davis è il co-fondatore e CMO della società di startup PR, Revcarto. È stato descritto in pubblicazioni come Databox e Rawshorts, oltre che parlato in occasione di eventi nella sua città natale di Filadelfia, Pennsylvania. Chris è anche un vincitore del premio Leader di marketing e pubblicità Top 100 del 2020 *.
Chris Davis è il co-fondatore e CMO della società di startup PR, Revcarto. È stato descritto in pubblicazioni come Databox e Rawshorts, oltre che parlato in occasione di eventi nella sua città natale di Filadelfia, Pennsylvania. Chris è anche un vincitore del premio Leader di marketing e pubblicità Top 100 del 2020 *.

Jennifer Willy: Slack porta tutte le nostre comunicazioni di lavoro sotto lo stesso tetto

Lavorare da casa sembra il massimo del lusso che nessuno passerebbe. Ma la maggior parte dei professionisti tende a trascurare un elemento cruciale che conta di più, la perdita di produttività dovuta alla mancanza di comunicazione. Ma a causa dell'improvviso aumento di questo supporto, molti software sono stati sviluppati di recente. La nostra azienda utilizza personalmente Slack. Riunisce tutte le nostre comunicazioni di lavoro sotto un unico tetto. Rilascia letteralmente l'atmosfera dell'ufficio virtuale che puoi ottenere da qualsiasi software. Offre funzionalità come messaggistica in tempo reale, archiviazione e ricerca di team. C'è anche una funzione aggiuntiva di sincronizzazione di tutti gli altri strumenti remoti con questo software in modo che possiamo ricevere tutte le notifiche in un unico posto.

Redattore di Jennifer Willy, Etia.Com
Redattore di Jennifer Willy, Etia.Com

Naheed Mir: Uso Trello e un'app time doctor per analizzare il mio team remoto

* Trello **: * Se sei un datore di lavoro, puoi utilizzare un software di gestione del team come Trello per organizzare e coordinare il lavoro con l'intero team. Questa suite basata sul Web semplifica il monitoraggio delle attività pianificate, gli aggiornamenti sui progressi in ogni fase e l'assegnazione di membri del team diversi a ciascuna attività. Inoltre, consente la comunicazione e ti dà un'idea chiara della produttività e delle prestazioni per valutare ogni membro del team.

* Time doctor: * L'applicazione time doctor è il miglior software per analizzare il tuo team remoto. Time Doctor ti aiuta a controllare la tua attività quotidianamente. Il tempo della squadra remota viene registrato per ogni evento assegnato a loro. Contrassegna anche le schede aperte o l'esecuzione di qualsiasi applicazione di social media. La parte migliore di Time Doctor è che prende screenshot casuali e li condivide con il manager.

Mi chiamo * Naheed Mir * e sono il proprietario di * Rugknots *. Bene, ho decenni di esperienza nella gestione e gestione del mio personale remoto poiché quasi tutto il mio personale lavora in remoto.
Mi chiamo * Naheed Mir * e sono il proprietario di * Rugknots *. Bene, ho decenni di esperienza nella gestione e gestione del mio personale remoto poiché quasi tutto il mio personale lavora in remoto.

Syed Usman Hashmi: Slack è il miglior software per organizzare la tua forza lavoro remota

Come team utilizziamo Slack per le nostre comunicazioni, la gestione del team e, soprattutto, la condivisione di file. Ha migliorato la produttività del team, indipendentemente da dove tutti stiano lavorando grazie al suo layout elegante per mantenere tutto organizzato.

Condividendo file e documenti posso aggiungere dettagli completi e critici, il che non è possibile durante la navigazione delle cartelle, quindi è un bene per il mio team accedervi senza problemi.

La sua Directory app è così vasta che puoi condividere tutti i tipi di file, documenti, foto e contenuti multimediali senza nemmeno perdere tempo a cambiare scheda.

La sua funzione di collaborazione aiuta a condividere file di grandi dimensioni in tutti i reparti e può vedere il prodotto finale insieme alla condivisione di file e documenti in linea.

I canali (Spazi organizzati) semplificano la condivisione dei file e del contesto circostante con le persone giuste e li trovano in seguito.

Soprattutto la sua funzione di sicurezza: i file nei canali o messaggi privati ​​possono essere visti solo dalle persone aggiunte in primo luogo.

Quindi, Slack è il miglior software per organizzare la tua forza lavoro remota e comunicare all'interno della tua squadra in piena sicurezza.

Syed Usman Hashmi sta attualmente lavorando come Digital Marketing Strategist. Ama socializzare, viaggiare, leggere libri e occasionalmente scrive per diffondere le proprie conoscenze tramite blog e discussioni. Insegna anche a persone che stanno perseguendo il loro futuro nel marketing digitale.
Syed Usman Hashmi sta attualmente lavorando come Digital Marketing Strategist. Ama socializzare, viaggiare, leggere libri e occasionalmente scrive per diffondere le proprie conoscenze tramite blog e discussioni. Insegna anche a persone che stanno perseguendo il loro futuro nel marketing digitale.

Lilia Manibo: Zoho, Skype, Gmail e GSuite

Utilizziamo i seguenti strumenti per la collaborazione, l'impegno e la delega delle attività:

  • 1.Zoho: posso dire che questa piattaforma è una delle migliori che ogni imprenditore online dovrebbe usare. È affidabile, coerente e facile da usare.
  • 2. Skype: Skype non sarà mai fuori dalla lista. Lo usiamo per riunioni, discussioni e invio di file.
  • 3. Gmail e GSuite: come sempre, queste piattaforme aiutano imprenditori e esperti di marketing digitale a comunicare senza problemi e a salvare i file in modo efficiente.
Sono Lilia Manibo, scrittrice ed editrice di Anthrodesk.ca, rivenditore di scrivania in piedi in Canada e negli Stati Uniti.
Sono Lilia Manibo, scrittrice ed editrice di Anthrodesk.ca, rivenditore di scrivania in piedi in Canada e negli Stati Uniti.

Nooria Khan: un numero di software remoti - ognuno è unico

La nostra azienda utilizza numerosi software per il lavoro in remoto, ognuno dei quali è unico e offre funzionalità ottimali ed esperienza user-friendly.

Come utente di prima mano del seguente software di lavoro in remoto, la mia esperienza è stata molto semplice e senza problemi. Ho familiarizzato con tutti i prerequisiti per utilizzare questi software online.

  • 1. TIME TRACKING: usiamo Hubstaff: https://hubstaff.com/
  • 2. RIUNIONI VIDEO: Zoom + Conferenza Uber
  • 3. AGGIORNAMENTI DI CHAT: Usiamo Slack. Usiamo Slack per la comunicazione quotidiana. Abbiamo semplificato la nostra comunicazione interna al fine di aumentare l'efficienza utilizzando questo strumento. È un must per i lavoratori remoti.
  • 4. GESTIONE DEL PROGETTO: Trello. Con il nostro team, stiamo usando la gestione del progetto Trello per rimanere organizzati. Utilizziamo il modello di produttività Trello di Tim Ferriss. Ogni attività ha una sua sezione che rende più facile tenere traccia degli sviluppi. Questa app ci ha aiutato a essere più produttivi, gestire il flusso di lavoro e la collaborazione. In questo modo siamo in grado di conoscere l'attività reciproca.
  • 5. COLLABORAZIONE: Google Suite (Google Documenti, fogli di calcolo, ecc.). Realizzare una riunione video basata su Zoom ogni settimana con l'intero team per garantire che rafforziamo la comunicazione e miglioriamo la collaborazione tra i vari membri del team. Allo stesso modo, utilizziamo anche UberConference, che ci consente di pianificare ed eseguire conferenze audio in modo semplice, potente e senza problemi.
Sono un esperto di sicurezza informatica e Marketer presso Cuore d'acqua. Scrivo su vari argomenti sullo stile di vita relativi all'igiene mentale e della salute e sono stati pubblicati su grandi pubblicazioni come Business Insider, Business2Community, Reader's Digest e CNET ecc.
Sono un esperto di sicurezza informatica e Marketer presso Cuore d'acqua. Scrivo su vari argomenti sullo stile di vita relativi all'igiene mentale e della salute e sono stati pubblicati su grandi pubblicazioni come Business Insider, Business2Community, Reader's Digest e CNET ecc.

Chad Hill: Google Drive è molto utile

Abbiamo sentito tutti quanto sia utile Google Drive e con improvvisi aggiustamenti dal lavoro da casa, i leader del team hanno creato una cartella esclusiva del team in cui possono inviare il loro rapporto e acquisire alcuni file di cui hanno bisogno alla volta. Google Drive è molto utile perché finché hai accesso alla cartella, puoi ottenere i file di cui avrai bisogno in pochissimo tempo e non devi accedere finché hai il collegamento e il suo disponibile su Internet che lo ha reso accessibile a tutti. Ha ridotto le preoccupazioni per il login e l'accesso ad altri database esclusivi che a volte sono più in ritardo e richiedono ulteriore tempo.

Chad Hill, CMO @ Hill & Ponton: Veterans Disability Lawyers
Chad Hill, CMO @ Hill & Ponton: Veterans Disability Lawyers

Ljubica Cvetkovska: è difficile trovare uno strumento all-in-one

In generale, penso che sia difficile trovare uno strumento all-in-one in grado di gestire ogni aspetto di un'azienda in una forza lavoro remota, quindi abbiamo deciso di utilizzare diversi software specializzati. Ma se dovessi scegliere il mio preferito, direi che Hubstaff e Asana hanno una priorità.

Hubstaff è un software di monitoraggio del tempo che ci consente di vedere quante ore lavorano i nostri dipendenti durante la settimana. Inoltre, Hubstaff acquisisce schermate degli schermi dei nostri dipendenti e ci consentirà di ottenere informazioni dettagliate su come trascorrono il loro tempo al lavoro.

Asana, d'altra parte, è un software di gestione delle attività che consente ai team di semplificare il lavoro e tenere traccia delle attività dalla loro creazione al completamento. Asana consente alle organizzazioni di suddividere compiti più grandi e più impegnativi in ​​blocchi piccoli e gestibili e assegnarli a diversi membri del team. Questa funzione consente ai manager di tenere traccia dei propri progressi senza sforzo e di avere la propria lista di cose da fare in un unico posto. Asana è utile sia per i dipendenti remoti‌ che interni che lottano con il carico di lavoro e vogliono ottenere una giornata di lavoro più organizzata.

Asana è estremamente conveniente ed è persino gratuito per team fino a 15 utenti. Tuttavia, manca di funzionalità di tracciamento del tempo e tempistiche di progetto avanzate, che possono essere essenziali quando si tratta di fatturare e attenersi alle pianificazioni.

Anche se Asana manca di alcune funzionalità che potremmo trovare utili (chat live, ad esempio), è ben integrato con altre app in grado di risolvere rapidamente questo problema. Ad esempio, Asana lavora perfettamente con Slack, che consente ai team di discutere di cose relative al progetto, o con Harvest, per monitorare con successo il tempo trascorso in progetti specifici.

Ricercatrice a tempo pieno di tutte le cose legate alla cannabis, Ljubica dedica il suo tempo, energia e abilità per presentare i dati più affidabili nei regni della cannabis e del CBD. Scrivere la tiene piuttosto impegnata, ma quando ha del tempo libero può essere trovata a guardare abbuffate programmi TV o andare in palestra.
Ricercatrice a tempo pieno di tutte le cose legate alla cannabis, Ljubica dedica il suo tempo, energia e abilità per presentare i dati più affidabili nei regni della cannabis e del CBD. Scrivere la tiene piuttosto impegnata, ma quando ha del tempo libero può essere trovata a guardare abbuffate programmi TV o andare in palestra.

Mohsin Ansari: Toop Messenger funziona anche su reti a bassa velocità

Abbiamo iniziato a utilizzare Troop Messenger per mantenere intatti i nostri team remoti. Ci ha aiutato a tenere traccia del comportamento lavorativo e dei flussi di lavoro di ogni dipendente con una funzionalità avanzata di monitoraggio dei dipendenti, il Monitor TM. La nostra direzione ci ha fatto adottare questo strumento per le sue funzionalità di conformità della sicurezza di alto livello in quanto garantisce una cultura del lavoro e un ambiente sicuri simili a quelli di un ufficio.

Con Troop Messenger, la collaborazione del nostro team è stata più rapida, così come la produttività del nostro lavoro! Il vantaggio di questo software di collaborazione è che funziona anche su reti a bassa velocità. L'applicazione economica consente ai nostri team di essere più trasparenti e responsabili dei loro modelli di lavoro e routine.

Mohsin Ansari, Tvisha Technologies
Mohsin Ansari, Tvisha Technologies

Hasan: Zoom semplifica la discussione di cose importanti

Il problema più grande, sebbene da remoto, è il divario comunicativo. Quando c'è qualcosa di importante da discutere, chattare tramite messaggi di testo rende difficile consegnare lo scopo del messaggio. Secondo la nostra esperienza, Zoom è lo strumento migliore per i lavoratori remoti, il che semplifica l'incontro e la discussione di cose importanti sul lavoro. Il software offre conversazioni video in diretta, il che migliora la soddisfazione sia dei dipendenti che dell'azienda.

Abbiamo usato questo strumento mentre ai lavoratori veniva dato il lavoro da casa ed è stata una grande esperienza. I nostri dipendenti hanno affermato che l'esperienza è stata simile a quella di lavorare in ufficio, ma solo nel nostro  pigiama‌  per dormire.

Hasan è un content manager che lavora per Film Jackets con esperienza in SEO e Marketing.
Hasan è un content manager che lavora per Film Jackets con esperienza in SEO e Marketing.

Dawid Karczewski: abbiamo diviso la comunicazione in sincrono e asincrono

La comunicazione diventa una cosa che devi gestire quando la tua azienda lavora in remoto. Non ci sono più incontri casuali nel corridoio, né più pranzi condivisi, né più discorsi sulla pausa sigaretta. Abbiamo diviso la comunicazione in due livelli: sincrono e asincrono. La comunicazione sincrona viene utilizzata per attirare rapidamente l'attenzione quando è necessario il contributo di qualcuno e per discutere su argomenti non lavorativi (come giochi, cibo, ecc.). Fondamentalmente è come andare alla scrivania di qualcuno in ufficio. Ci sono molti ottimi strumenti sul mercato, solo per citarne alcuni: Microsoft Teams, Slack, Discord, Mattermost. In Ideamotive utilizziamo Slack, poiché è presente sul mercato da un po 'di tempo e la sua posizione ha portato gli altri a integrarsi con Slack. Grazie a ciò possiamo avere informazioni dai nostri server, calendari e ogni tipo di cose inserite in messaggi Slack con integrazioni di codice basse o assenti. Per la comunicazione asincrona, utilizziamo indiscutibilmente lo strumento di gestione dei progetti più popolare - JIRA - da molto tempo. Ultimamente, ci siamo trasferiti a ClickUp e il nostro team è davvero soddisfatto dell'esperienza finora. Ogni attività che deve essere eseguita, ogni conversazione che non deve essere sincrona (o comunque immediata), praticamente tutto ciò che facciamo e prevediamo di fare ha il suo posto in ClickUp e tutti possono lavorare al proprio ritmo e avere tutte le informazioni necessarie disponibile in un unico posto.

Siamo passati da JIRA a ClickUp per i nostri progetti e processi interni. E spacca! È più veloce, più intuitivo, ha molte fantastiche funzionalità e integrazioni e funziona semplicemente. Ci sono innumerevoli battute sulle prestazioni e sulla complessità di JIRA, ma tutti lo usano come uno strumento all'avanguardia per la gestione di progetti e forza lavoro.

E noi eravamo tra questi. Essere obiettivi: è uno strumento eccezionale, maturo, ma con il tempo diventa lento e ostile. Abbiamo deciso di cercare qualcosa di meglio ... e abbiamo trovato ClickUp! È uno strumento leggero ma potente per la gestione delle attività in generale. Ha tutte le funzionalità di JIRA di cui abbiamo bisogno senza i suoi inconvenienti. Lo usiamo già da tre mesi e abbiamo trasferito tutti i processi operativi interni e i progetti lì. Sembra che abbiamo fatto la scelta giusta. Abbiamo raccolto molti feedback positivi sullo strumento dai nostri dipendenti, attraverso vari team. Se non l'hai ancora testato all'interno della tua azienda, ti consiglio vivamente di provare ClickUp.

Lo raccomanderemo sicuramente ai nostri clienti!

Dawid Karczewski - CTO presso Ideamotive, una società di sviluppo software specializzata in applicazioni Web e mobili. Ha lavorato come consulente per la sicurezza, programmatore back-end, amministratore di sistema e di rete. Sviluppatore full stack. Esperto nello sviluppo di applicazioni native di Ruby on Rails e React. Appassionato di nuove tecnologie.
Dawid Karczewski - CTO presso Ideamotive, una società di sviluppo software specializzata in applicazioni Web e mobili. Ha lavorato come consulente per la sicurezza, programmatore back-end, amministratore di sistema e di rete. Sviluppatore full stack. Esperto nello sviluppo di applicazioni native di Ruby on Rails e React. Appassionato di nuove tecnologie.

Josefin Björklund: stiamo usando il software Asana per la gestione remota del nostro team.

Abbiamo scelto questo software per gestire i dipendenti dei nostri team remoti e le loro attività. Asana ha semplificato il nostro lavoro in quanto presenta alcune delle migliori funzionalità per la gestione delle attività, nonché il monitoraggio delle conversioni, le assegnazioni dei team e gli archivi dei progetti per gestire le attività e aumentare la produttività. Accediamo alle dashboard per panoramiche rapide e scadenze che possono essere regolate in base a ciascun membro del team.

Possiamo assegnare compiti ai nostri dipendenti, quindi tenere traccia dei loro progressi e rivedere le pietre miliari precedentemente impostate per il progetto. Anche il suo sistema di notifica è buono, rendendo più semplice tenere d'occhio le attività fin dall'inizio inviandoci e-mail per ogni aggiornamento, aumentando ulteriormente la nostra convenienza. Asana si è dimostrata molto efficace per la pianificazione strategica di qualsiasi dimensione di squadra.

Josefin Björklund, CEO e imprenditore
Josefin Björklund, CEO e imprenditore

Ayushi Sharma: il miglior software dipende da diversi fattori

La nuova era della forza lavoro è iniziata e * quasi il 90% della forza lavoro prevede di lavorare in remoto‌ per il resto della carriera. * Le aziende remote hanno aperto le porte a tutti i talenti presenti in tutto il mondo. Esiste un enorme mercato con molte opzioni per diversi tipi di strumenti o software di collaborazione come Base-camp, Skype, Zoom, Google Hangouts, Microsoft Teams, Slack e molti altri. Il miglior software per l'organizzazione dipende da diversi fattori come il numero di dipendenti, il budget e tutte le funzionalità specifiche richieste.

Con il giusto set di strumenti remoti, il team remoto può lavorare con facilità e scalare a nuove altezze. * Vorrei raccomandare Base-camp, il software di Gestione remota della forza lavoro che viene utilizzato per la gestione dei progetti e ha caratteristiche eccezionali *. Utilizzando questo software, possiamo creare compiti che i membri del team devono svolgere. È uno strumento di gestione dei progetti lanciato da un team remoto per tenere traccia dello stato di avanzamento dei progetti in corso sotto un unico ombrello.

È una piattaforma cloud che aiuta il team di sviluppo software a esaminare gli aggiornamenti del progetto, le attività dei membri del team, i progressi sui progetti, i tempi di consegna e le chat di gruppo con il team remoto. Fornisce inoltre la possibilità di creare più gruppi, piani e grafici kanban sulla piattaforma.

Le organizzazioni possono utilizzare questo strumento nella propria organizzazione per gestire efficacemente il lavoro remoto.

Ayushi Sharma, consulente aziendale, iFour Technolab Pvt Ltd - Società di sviluppo di software personalizzato
Ayushi Sharma, consulente aziendale, iFour Technolab Pvt Ltd - Società di sviluppo di software personalizzato

Sean Nguyen: comunichiamo su Slack - per la gestione dei progetti utilizziamo Trello

Non posso vivere senza il software di Gestione remota del team: utilizziamo un paio di app e strumenti per la Gestione remota del team: mi piacciono Trello e Slack, personalmente, e il team si è adattato bene a loro. Ci siamo dedicati a questo perché gran parte del nostro lavoro è collaborativo e ho scoperto che questi erano abbastanza flessibili e robusti nelle loro caratteristiche da soddisfare le nostre esigenze. Tutti possiamo comunicare pubblicamente e privatamente su Slack, inviare documenti, condividere foto, ecc. Ed è sempre attivo, quindi è super conveniente. Lo usiamo per chattare sia su argomenti di lavoro che su argomenti personali, è molto utile in questo modo, permettendoti di creare diversi canali per esigenze e argomenti diversi. Puoi aggiungere persone diverse a ciascun canale, quindi è facile mantenere le cose separate. Per la gestione dei progetti, utilizziamo Trello. Il metodo Kanban che usano è il migliore che ho trovato per lavorare con un team. Lo uso anche per i miei progetti personali, anche se sono l'unico su di essi. Aiuta a mantenere tutto chiaro e organizzato e tutti sono sempre consapevoli di ciò che le persone sono sul palco - cosa è in corso, cosa è stato completato, ecc.

Sean gestisce Internet Advisor perché ritiene che tutti dovrebbero essere a conoscenza di ogni opzione del fornitore di servizi nella propria area. È un appassionato giocatore e prende la velocità di Internet un po 'troppo sul serio.
Sean gestisce Internet Advisor perché ritiene che tutti dovrebbero essere a conoscenza di ogni opzione del fornitore di servizi nella propria area. È un appassionato giocatore e prende la velocità di Internet un po 'troppo sul serio.

Nikola Baldikov: Brosix viene fornito con un pannello di controllo per l'amministratore

Il nostro team ha utilizzato Brosix Instant Messenger per la comunicazione e la collaborazione interne del team. È uno strumento crittografato end-to-end che viene fornito con un pannello di controllo per l'amministratore della rete, di solito il responsabile dell'azienda o IT. I membri del team beneficiano di un pacchetto di funzionalità aziendali come chat di testo / audio / video, condivisione dello schermo e controllo remoto, trasferimento di file di dimensioni illimitate, lavagna e altro. L'amministratore ha accesso a tutte le informazioni scambiate e può controllare tutti i membri e le loro impostazioni. Lo strumento può essere utilizzato su desktop, tablet, dispositivi mobili e sul Web tramite Brosix Web Client. Può essere utilizzato anche su Windows, Mac, iOS, Android, Linux, ecc. Viene fornito con una versione di prova gratuita di 30 giorni e un'opzione per una sessione demo.

Mi chiamo Nikola Baldikov e sono Digital Marketing Manager presso Brosix, un software di messaggistica istantanea sicuro per la comunicazione aziendale. Oltre alla mia passione per il marketing digitale, sono un appassionato fan del calcio e amo ballare.
Mi chiamo Nikola Baldikov e sono Digital Marketing Manager presso Brosix, un software di messaggistica istantanea sicuro per la comunicazione aziendale. Oltre alla mia passione per il marketing digitale, sono un appassionato fan del calcio e amo ballare.
 
 Brosix

Ruben Bonan: Monday.com come software per la gestione remota è molto facile da usare

Come piccolo imprenditore, la gestione del tempo è vitale per il nostro successo. Ho usato Monday.com come software per la gestione remota.

L'ho scelto perché è molto facile da usare e ha molte integrazioni con altri strumenti di cui abbiamo bisogno quotidianamente (Zoom, Slack, G Suite, MailChimp, Typeform, Facebook Ads, Github ...), centralizza molti servizi in una piattaforma.

Come agenzia di marketing digitale, abbiamo molti progetti da consegnare ogni mese. Lunedì ci consente di creare modelli (schede) che ci aiutano a scomporre grandi progetti in molte attività più semplici per le quali possiamo tenere traccia del tempo trascorso su ognuno di essi e sul progetto complessivo.

Il monitoraggio del tempo integrato ci consente di identificare meglio le attività in cui è necessario migliorare le prestazioni e di rettificare in tempo reale il tempo necessario per eseguire ogni attività e progetto. Poiché stiamo costantemente migliorando le nostre bacheche del lunedì e grazie alle eccezionali funzionalità di automazione, i nuovi progetti possono beneficiare automaticamente di tali miglioramenti.

Il lunedì è magico in un modo in cui quasi non usiamo più le email.

E se hai mai usato e-mail per la gestione di progetti complessi, sai come può diventare rapidamente un incubo.

Il lunedì ci consente di organizzare tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno in modo molto efficiente e chiaro.

Non passiamo più il tempo a cercare informazioni.

Ruben Bonan è il fondatore di Marketing Marvel, un'azienda leader nel settore del marketing digitale. Attraverso i loro servizi, Marketing Marvel aiuta le organizzazioni a sviluppare la consapevolezza del proprio marchio e aumentare i propri ricavi generando contatti di alta qualità.
Ruben Bonan è il fondatore di Marketing Marvel, un'azienda leader nel settore del marketing digitale. Attraverso i loro servizi, Marketing Marvel aiuta le organizzazioni a sviluppare la consapevolezza del proprio marchio e aumentare i propri ricavi generando contatti di alta qualità.

Shiv Gupta: inizia a utilizzare ASANA come strumenti di collaborazione in team per la gestione remota della forza lavoro

La Gestione remota della forza lavoro comporta una serie unica di sfide. Tuttavia, con gli strumenti giusti per la gestione dei progetti come Asana, sarai sempre in grado di rimanere aggiornato e connesso con tutti i membri del tuo team. Questo strumento offre una visione condivisa dei progetti a tutte le parti interessate in modo che tutti comprendano il loro ruolo nel completamento del progetto.

Incrementors è un'agenzia di marketing digitale che offre una vasta gamma di servizi tra cui SEO, sviluppo Web, Web design, e-commerce, progettazione UX, servizi SEM, assunzione di risorse dedicate e esigenze di marketing digitale!
Incrementors è un'agenzia di marketing digitale che offre una vasta gamma di servizi tra cui SEO, sviluppo Web, Web design, e-commerce, progettazione UX, servizi SEM, assunzione di risorse dedicate e esigenze di marketing digitale!

Alicia Hunt: Koan offre ai team la possibilità di ottenere risultati eccezionali

Koan è il modo semplice e collaborativo per gestire obiettivi e OKR in qualsiasi organizzazione. È una piattaforma basata su SaaS che consente alle aziende remote di rafforzare i processi strategici e raggiungere costantemente gli obiettivi. In quanto moderna piattaforma di leadership, Koan offre ai team la possibilità di ottenere risultati eccezionali attraverso l'allineamento, la trasparenza e la responsabilità.

Alicia Hunt, direttore del marketing di koan
Alicia Hunt, direttore del marketing di koan
 
 koan

Andrei Vasilescu: Basecamp ha un eccezionale sistema di gestione delle condotte

Basecamp è una soluzione straordinaria per gestire agevolmente la forza lavoro remota ed è per questo che è ampiamente utilizzata da numerose aziende e agenzie. Questo software multifunzionale è estremamente utile per la collaborazione di gruppo al fine di gestire progetti e dipendenti da remoto. Questo strumento offre una varietà di funzioni come liste di cose da fare, bacheche di messaggi, domande per il check-in, gestione delle attività, rapporti diversi ecc. Basecamp offre anche una funzionalità di comunicazione impeccabile attraverso la quale è possibile rimanere in contatto con i propri dipendenti remoti. Questo strumento ti aiuta a tenere sotto controllo ciascuno dei tuoi dipendenti remoti‌ e ogni movimento dei tuoi progetti. Con l'aiuto di questo software remoto, puoi monitorare e guidare in modo efficiente i tuoi progetti e dipendenti per ottenere il successo richiesto in tempo. Inoltre, Basecamp ha un eccezionale sistema di gestione delle condotte che ti consente di proteggere, condividere, archiviare e spostare i tuoi documenti importanti a tuo piacimento. Le sue bacheche consentono di effettuare e classificare le conversazioni con i membri del team remoto. Puoi incorporare file di immagini, personalizzare i tuoi post e limitarli per le persone selezionate. La funzione Domande per il check-in di questo strumento consente di porre domande al proprio team e di risparmiare tempo per riunioni elaborate del team. Il versatile sistema di report ti aiuta a rimanere aggiornato sullo stato del tuo progetto e sui dipendenti remoti‌ in tempo reale. Finora Basecamp è una delle soluzioni di gestione della forza lavoro remota più utili.

L'autore, Andrei Vasilescu, è un noto esperto di marketing digitale e CEO del sito Web coupon nel nome di DontPayFull. Da anni offre un servizio di marketing digitale all'avanguardia a varie aziende internazionali e diversi coupon online di vari marchi.
L'autore, Andrei Vasilescu, è un noto esperto di marketing digitale e CEO del sito Web coupon nel nome di DontPayFull. Da anni offre un servizio di marketing digitale all'avanguardia a varie aziende internazionali e diversi coupon online di vari marchi.

Ian Reid: i team remoti sono connessi e coinvolti utilizzando software multitasking affidabile come Monday.com

Un tale sistema operativo di lavoro supporta l'intera gestione tutto il giorno. Come sviluppatore di software, la gestione del flusso di lavoro dall'organizzazione del personale al monitoraggio della produttività ha reso semplice l'utilizzo di uno strumento di sistema. Nel corso degli anni di applicazioni di sistema, la sua versatilità da integrare con altri strumenti ha fornito un'esperienza senza soluzione di continuità nella collaborazione di gruppo. Ciò consente la trasparenza nelle attività di supervisione e nel monitoraggio dei risultati raggiunti individualmente o dai membri del team. Sebbene la considerazione più importante nella scelta del software giusto sia la sua funzionalità per adattarsi alla cultura lavorativa e alla struttura organizzativa dell'azienda.

Ian Reid, capo dell'amministrazione
Ian Reid, capo dell'amministrazione





Commenti (0)

lascia un commento